La spiaggia di Calaluna
Lascia un commento


Non solo mare

Festa paesana
Dalla chiesetta campestre di Santa Maria 'e mare nasce una delle manifestazioni più belle di tutta la Sardegna: il simulacro della Santa viene portato dal paese con barche infiorate lungo il fiume Cedrino fino alla chiesetta dove la manifestazione di fede si fonde con la tipica ospitalità  oroseina che offre la degustazione gratuita di frutti di mare e vino.



Selvaggio Blu

Per gli amanti delle passeggiate, troverai escursioni semplici che consentono in breve tempo di raggiungere le più belle cale del Golfo di Orosei, o per i più esperti il "Selvaggio Blu" , un trekking considerato uno dei più difficili in Europa: una settimana a contatto con una natura ancora incontaminata.



Il territorio

Orosei è un comune di 6.718 abitanti della provincia di Nuoro, in Sardegna. Si trova nell'antica subregione storica delle Baronie. Orosei è adagiato nella valle del fiume Cedrino, ad una distanza di circa 2 km dal mare (Marina di Orosei) della costa orientale della Sardegna. Il suo territorio comprende un'estensione costiera di 15 km lungo i quali si alternano spiagge (Marina di Orosei, Su Barone, Osala, Cala liberotto, Cala Ginepro, Sas Linnas Siccas, Sa Curcurica, Bidde Rosa) e strapiombi a picco sul mare.


Il mare:

Il mare è l'elemento che domina i paesaggi di Orosei, sempre capace di stupire con i suoi variegati scorci, i suoi colori cangianti e le sue incredibili trasparenze, incorniciato da pinete, macchia mediterranea e scogli di granito rosa e basalto. I suoi fondali esercitano una forte attrazione per gli appassionati della subacquea. Dal paese partono numerose e varie escursioni naturalistiche nel territorio circostante che permettono di conoscere ed apprezzare anche l'entroterra.